Regolamento adesione al Club novecento

REGOLAMENTO PER L’UTILIZZO DELLA CARD NOVECENTO – THE CLUB

Il Club Novecento ed il suo marchio sono di proprietà di Linea Italia P.I. 02621690219 con sede a Bolzano in via Similaun 68.

Il Club Novecento è riservato ad un numero massimo di 900 iscritti.

L’iscrizione al Club ha un costo di € 99,00 annuali che dà il diritto di accedere a tutte le convenzioni in essere. (la lista completa della attività convenzionate è disponibile sul sito www.novecento.club)

Al momento dell’iscrizione e del pagamento della quota annuale, verrà consegnata una Card numerata personale.

Questa card è di proprietà di Linea Italia P.I. 02621690219 con sede a Bolzano in via Similaun 68.

La Card è personale, non cedibile a terzi ed avrà validità fino al 31 dicembre 2021, data entro la quale dovrà essere effettuato il rinnovo annuale.

Il suo utilizzo, costituisce l’accettazione totale del presente regolamento.

Linea Italia non sarà in nessun modo responsabile dell’utilizzo della card o dei codici riservati da parte di terzi e l’utilizzo improprio sarà perseguibile a norma di legge.


        

TITOLARE E GESTIONE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Linea Italia
Sede: Via Similaun, 68 – 39100 Bolzano (BZ)
Partita Iva: 02621690219
Telefono: +39 348 8304975
Email: club@novecento.club

 TRE REGOLE FONDAMENTALI SUL TRATTAMENTO DEI DATI

Riservatezza – Noi rispettiamo la tua privacy. Senza il suo permesso non condivideremo i suoi dati personali (ad es. nome, cognome, e-mail, numero di telefono, data di nascita e sesso) con soggetti esterni che nulla hanno a che fare con la gestione di questo Servizio, se non obbligati per legge.

Gestione – È invece possibile che suddetti e altri dati vengano utilizzati da fornitori esterni di servizi tecnici e di comunicazione, al solo scopo di migliorare la sua esperienza di fruizione del Servizio. Potrà in qualunque momento richiedere al Titolare l’elenco di questi fornitori.
Tempi – Potrà in qualunque momento conoscere i suoi dati, oggetto del trattamento, per verificarli o per richiederne la modifica, la cancellazione o l’interruzione del trattamento.

MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento dei dati necessari per fruire di questo Servizio avviene secondo due modalità distinte.

1. Dati trattati direttamente dal Servizio
Il Servizio necessita della sua esplicita autorizzazione per permetterle l’adesione al tesseramento
2. Dati trattati indirettamente da fornitori di servizi terzi di cui il Servizio si avvale
Il Servizio, al solo scopo di migliorare la sua esperienza di fruizione, può integrare servizi di fornitori esterni, regolati dalle rispettive informative sulla privacy.
Per questi, vedi la pagina della nostra cookie policy.


ABUSI
I dati oggetto del trattamento potranno essere utilizzati per la difesa del Titolare nel caso di abuso del Servizio o di un servizio esterno da parte sua o di terzi.

AGGIORNAMENTI ALL’INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Il Titolare si riserva la possibilità di modificare la presente Informativa sulla Privacy in qualunque momento, informandola di ciò su questa stessa pagina, mantenendo comunque lo stesso livello di protezione dei suoi dati.

RIFERIMENTI LEGALI
Questa informativa sulla privacy è scritta ai sensi dell’art. 13 del D.lgs 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

e della normativa comunitaria (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR).

 DIRITTI DELL’UTENTE
Ai sensi del Regolamento europeo 679/2016 (GDPR) e della normativa nazionale, l’Utente può, secondo le modalità e nei limiti previsti dalla vigente normativa, esercitare i seguenti diritti:

– richiedere la conferma dell’esistenza di dati personali che lo riguardano (diritto di accesso);
– conoscerne l’origine;
– riceverne comunicazione intelligibile;
– avere informazioni circa la logica, le modalità e le finalità del trattamento;
– richiederne l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, ivi compresi quelli non più necessari al perseguimento degli scopi per i quali sono stati raccolti;
– nei casi di trattamento basato su consenso, ricevere al solo costo dell’eventuale supporto, i suoi dati forniti al titolare, in forma strutturata e leggibile da un elaboratore di dati e in un formato comunemente usato da un dispositivo elettronico;
– il diritto di presentare un reclamo all’Autorità di controllo (Garante Privacy – link alla pagina del Garante);
– nonché, più in generale, esercitare tutti i diritti che gli sono riconosciuti dalle vigenti disposizioni di legge.
Le richieste vanno rivolte al Titolare del trattamento.

Nel caso in cui i dati siano trattati in base ai legittimi interessi sono comunque garantiti i diritti degli interessati al trattamento (tranne il diritto alla portabilità che non è previsto dalle norme ma può essere contemplato in alcuni casi specifici), in particolare il diritto di opposizione al trattamento che può essere esercitato inviando una richiesta al titolare del trattamento.